Mense scolastiche

Progetti mense scolasticheIl progetto “Mense Scolastiche” (“Applicazione delle verifiche di seconda parte nella filiera della Ristorazione Scolastica gestita e/o appaltata”), proposto dal Centro Operativo Autorità di Controllo e Tracciabilità dell’ASSAM, nasce per rispondere alle esigenze delle Amministrazioni comunali di migliorare il servizio di Ristorazione Scolastica. Nello specifico, per questo particolare settore della Ristorazione Collettiva, che poi è gestito in proprio o appaltato, si ha l’esigenza di attivare dei sistemi di controllo atti a verificare l’effettiva osservanza dei capitolati.

L’Autorità di Controllo e Tracciabilità si inserisce in questo contesto offrendo, per tutta la Filiera di Ristorazione scolastica (fornitori, centri cottura, trasporto dei pasti e somministrazione in refettorio), il servizio di controllo di Seconda Parte. Trattasi di una verifica sul fornitore di processi/servizi eseguito da terzi per conto dell’organizzazione committente, allo scopo di verificare il rispetto di contratti, norme, accordi di filiera e qualifiche dei fornitori.

É inoltre possibile acquisire e rielaborare informazioni, per migliorare e standardizzare il servizio. Ad ogni modo, questa attività non può sostituire i controlli relativi alla normativa vigente in materia di igiene e sicurezza, che devono essere effettuati dalle strutture preposte.


Nell’ambito di un percorso di qualità del servizio, la ristorazione scolastica deve rispondere a molteplici obiettivi:

  • garantire i requisiti igienico-sanitari dei pasti erogati, attraverso il rispetto delle norme vigenti in materia di alimenti;
  • rispettare le esigenze nutrizionali degli utenti, in linea con le raccomandazioni definite dalle linee guida nazionali per ristorazione scolastica;
  • rispettare le diverse culture alimentari;
  • tutelare la salute e promuovere abitudini alimentari corrette, attraverso la definizione di standard qualitativi ottimali;
  • garantire la soddisfazione dell’utenza.

La consapevolezza da parte di tutti i soggetti coinvolti degli obiettivi fissati e dei criteri base per raggiungerli è un indispensabile presupposto per un progressivo percorso di qualità in cui ciascun soggetto assume un ruolo attivo.
Per questi motivi, nel progetto vanno coinvolti:

  • Committente (Amministrazione comunale)
  • L’ Autorità di Controllo e Tracciabilità dell’ASSAM;
  • Comitato Tecnico, cioè un gruppo formato da personale del Committente e del Centro Operativo dell’ASSAM;
  • Fornitori di prodotti e servizi;
  • Personale del Servizio Mense;
  • Utenza, vale a dire i gruppi di genitori eventualmente organizzati in Comitati Mensa.

L’Autorità di Controllo e Tracciabilità dell’ASSAM può fornire nello stesso ambito altre prestazioni, quali, ad esempio, la formazione degli operatori coinvolti, la fornitura di servizi informativi per i Comitati Mensa e la realizzazione della “Carta del Servizio”, in cui specificare e descrivere quanto e come l’Amministrazione investe nel servizio delle mense.

on 14 Maggio 2015
Ultima modifica: 27 Luglio 2015

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy